spacer spacer
OM-App per l'iPhone
icon_play New CD: Garden of Love
'Wake me up' by Madhukar
Lettere

Amato Madhukar,


Qualche giorno fà mi svegliai di notte nel mezzo di pace assoluta, di silenzio travolgente e di grande beatitudine.

Correttamente devo dire che si svegliò il corpo.
Io da tanto giá ero sveglia- non avevo dormito mai.

Il più bello si mostrò simplecemente così, di pura grazia.

Coscienza che è cosciente di se stessa senza alcuna manifestazione.

L'unico esistente.
Completamente puro ed immacolato.

Mai c'è stato altro che Questo!
Amato Maestro, incorporazione dell'assoluto,
mai troverò in parole o in gesti per poter espressare la gratitudine
verso di Lei.
Lei mi mostra il più dentro, il píu sacro!

Con legame eternale
Sua Arati


Amato Maestro,

seduta nel silenzio mi è venuta questa piccola poesia,
che il mio cuore
vuole donarglielo.

La Voce
del mio Maestro
è silenzio

Lo Sguardo
del mio Maestro
è silenzio

Il Cuore
del mio Maestro
è
PACE

Con profonda gratitudine
Gabriele


Caro Madhukar!

Quando incontrai a Papaji gli chiesi un nome che mi aiuti a non fare più sforzi, ma solo ad essere, ad essere sempre quello.
Ora, dove la incontro , è sono con Lei, mi sento matura ad usare questo nome e le chiedo di confermarmelo nuovamente e di benedirlo, per essere sempre nella Lineage a casa e per poder fiorire in libertà come una foglia di fiore nella Lineage - Rose.
Ai sui piedi, in amore
Muni
Grazia alla grazia del Sè!


Amato Maestro Madhukar!

La ringrazio per il bellissimo ritiro Frühlingserwachen (Risveglio di primavera) Sono sempre più consapevole che grazia che è essere con Lei.

Con Affetto
Leela


Caro Madhukar!

Ma sì, tutto diventa più facile. E tutto è molto più gioioso! Amore, amore, amore Christine


Amato Madhukar

Alla stazione a Leipzig, ritornando da Kißlegg, fui consapevole che benedizione è per me di amarla. È come se mi innamorrassi dell' amore e di me stessa. Grazie per tutto il Suo amore.

Attraverso di Lei mi sento guidata e protetta, non mi può succedere niente, solamente che mi risvegli per sempre ed in eterno. Posso notare che Lei è sempre con me anche se io non possa essere con Lei. Tuttavia godo tanto il con contatto diretto con Lei e non voglio che mi mancasse.

Le auguro buone cose e sono contenta di essere con Lei in Tiruvannamalai.

Mi piacerebbe anche tanto essere a Natale con Lei per passare insieme in silenzio la festa del silenzio con Lei . Il mio cuore sarà da Lei. La ringrazio per il meraviglio e prezioso periodo che ho potuto vivere insieme a Lei e per tutto l'amore e la guida da quando sono con Lei.

Affettuosamente, Bettina


Caro Madhukar,

di nuovo ho potuto stare con Lei a Colonia per tre giorni meravigliosi. Supercarico, con un enorme blocco di rifiuti nel cuore, sono arrivato il venerdì. Con uno lungo sguardo ( il raggio laser del Sè, come Lei l' aveva già chiamato una volta) Lei ha completamente bruciato ed eliminato tutta questa immondizia. Ogni ulteriore contatto visivo solamente guarigione.
Felicissimo e sollevato La ringrazio nuovamente. Sono così contento e grato che la grazia mi ha portato da Lei.

Con amore e profonda gratitudine

Dieter


Namastè adorato Sri Madhukar,

La ringrazio tanto per venerdì sera a Colonia, ho goduto tanto il suo contatto visivo. Purtroppo è stato come sempre troppo breve. Sé incontró Sè, è così semplice...

Bada bene a se stesso e a presto!

Affettuosamente,

Suo Janaka

http://www.madhukar.org/it/legga/lettere/72-briefe.html?task=edit&ret=aHR0cDovL3d3dy5tYWRodWthci5vcmcvbGVnZ2EvbGV0dGVyZS5odG1sP3N0YXJ0PTQmbGFuZz1pdA%3D%3D